Aloe vera cura naturale contro l’ernia iatale

3 Replies

Approfondimenti

Aloe vera per combattere l’ernia iatale

Aloe-vera-cura-naturale-contro-l’ernia-iatale

Per attenuare gran parte dei sintomi relativi all’ernia iatale è
possibile optare per l’aloe vera, pianta vegetale dalle mille
proprietà e dai mille benefici. L’aloe vera è una pianta
appartenente alla famiglia delle Aloeaceae che predilige
climi caldi e secchi. Come suddetto racchiude in sè
moltissime proprietà importanti essendo rigenerante
(stimola il processo di cicatrizzazione delle ferite),
antinfiammatoria, antipiretica (allieva bruciori,
infiammazioni e febbre), idratante, analgesica
(antidolorifica), fungicida, antivirus, antibatterica,
antiprurito, disintossicante, antitumorale. L’ernia iatale crea
problemi soprattutto a livello dello stomaco, nell’area
interessata dallo iato che, gonfiandosi comporta bruciore,
acidità, problemi digestivi, gonfiore, nausea, crampi,
palpitazioni e tachicardia. Fortunatamente però monitorare
ed alleviare tali disagi è possibile mediante rimedi del tutto
naturali come ad esempio l’assunzione quotidiana di aloe
vera, preferibilmente sottoforma di succo puro, un vero elisir
di benessere per l’apparato gastrointestinale. In poche
settimane l’aloe vera assicura miglioramenti incredibili nella
digestione, nel controllo del gonfiore e conseguentemente
nel livello di dolore.

Aloe vera ed alimentazione sana contro l’ernia iatale

Ovviamente assumere ogni giorno succo puro di aloe vera è
fondamentale se tale assunzione va di pari passo con un
corretto stile alimentare: innanzitutto anche la tecnica
applicata per mangiare è importante, bisogna masticare con
calma, senza fretta, eliminando tutti i cibi che possono creare
bruciore ed acidità come il cioccolato, il caffè, lapizza, il
lievito, il pomodoro, le bevande gassate e quelle alcoliche.
Oltre all’acqua quindi è bene contemplare nel proprio rito
d’idratazione quotidiana esclusivamente il succo di aloe
vera, nutriente vegetale in grado di assopire qualsiasi
sintomo derivante dall’ernia iatale. Ruolo importante, vicino
a quello dell’aloe vera, è quello dell’attività fisica che deve
essere praticata con costanza, a livelli moderati e sempre
sotto controllo di un esperto in materia. Nei casi specifici di
ernia iatale è consigliato non fare allenamento subito dopo
un pasto, ma attendere qualche ora.

I contenuti presenti su questo articolo hanno carattere informativo e non si sostituiscono in nessun modo a valutazioni di medici, dietisti o nutrizionisti specializzati o a terapie in atto. Ricordate sempre prima di assumere medicinali o prodotti di consultare un medico e di leggere sempre il foglio illustrativo. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni inserite in questo articolo devono considerarsi di tipo culturale ed informativo.

3 comments

  1. Aloe Vera Gel

    Concordo sull’utilizzo del succo di aloe vera per attenuare i sintomi dell’ernia iatale. Studi scientifici hanno dimostrato che è il gel dell’aloe vera quello che da più benefici.

  2. daniela

    Grazie dei suggerimenti .Mi giova sapere che posso godere di benefici derivanti non necessariamente da farmaci.

  3. daniela

    Grazie .Mi conforta sapere che possa esistere qualche rimedio naturale ,evitare di assumere farmaci o almeno ridurne l’uso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *