Categoria articoli: Approfondimenti

Approfondimenti ernia iatale: Tutto quello che non hai trovato nelle sezioni Sintomi e Dieta, ed in più tante informazioni su come curarla.

Ernia crurale patogenesi e trattamento

Ernia crurale condizione patologica Tra le varianti dell’ernia addominale quella crurale, detta anche femorale, si viene ad evidenziare con la fuoriuscita di una piccola parte dell’intestino attraverso l’anello crurale, ovvero lo spazio compreso tra il pube e l’arcata del femore. Si tratta di una condizione patologica che si manifesta più comunemente in età adulta, intorno […]
Continua..

Pubblicità

Farmaci H2 bloccanti cura dell’ernia iatale

Farmaci H2 bloccanti cura dell’ernia iatale: come placare il reflusso acido Tra le classi di farmaci maggiormente impiegate come terapia, in particolare per ridurre la secrezione gastrica, possono essere prescritti i farmaci H2 bloccanti da poter assumere nel contesto della cura dell’ernia iatale. Dal momento che la manifestazione sintomatica più fastidiosa è rappresentata dal reflusso acido, […]
Continua..

Pubblicità

Ernia discale lombare: tipi e trattamento chirurgico

Ernia discale lombare: patogenesi In campo clinico si fa riferimento  all’ernia discale lombare quando si evidenzia la fuoriuscita del materiale che compone il nucleo polposo dei dischi intervertebrali: si riscontra così la migrazione del nucleo polposo attraverso le fibre dell’anulus oppure fuori di esse a causa della rottura o della degenerazione dell’anello fibroso del disco […]
Continua..

Pubblicità

Ernia iatale olmaria proprietà

Ernia iatale olmaria La fitoterapia suggerisce il ricorso a diversi rimedi naturali utili in caso di ernia iatale, reflusso e gastrite tra cui l’uso dell’olmaria, il cui nome medico è Spirea ulmaria, che può essere adoperata come rimedio in caso di reflusso gastroesofageo per normalizzare l’acidità gastrica, ma allo stesso tempo assolve un’azione protettiva nei confronti delle […]
Continua..

Pubblicità

Stomia: diversi tipi ed interventi

Stomia quando farvi ricorso Si definisce stomia l’apertura  che viene creata chirurgicamente con cui si mette in comunicazione un organo interno con l’esterno, si tratta di un intervento con cui si effettua la giunzione di un organo cavo alla cute con cui si favorisce l’espulsione  di materiale organico. Sono diverse le condizioni cliniche che possono […]
Continua..

Pubblicità

Ernia iatale calendula: quali proprietà possiede

Ernia iatale calendula: le sue proprietà Tra le diverse piante medicinali utili per dare sollievo ai sintomi dell’ernia iatale si consiglia la calendula, Calendula officinalis, nota per le sue proprietà riepitelizzanti, ossia con i suoi principi attivi è in grado di favorire la formazione di nuovi strati di cellule; non vanno trascurate le virtù antinfiammatorie e cicatrizzanti. […]
Continua..

Pubblicità

Ernia iatale asintomatica accorgimenti

Ernia iatale asintomatica accorgimenti di tipo pratico ed alimentare In genere quando l’ernia iatale si presenta come asintomatica non presuppone il ricorso a farmaci ma a dei semplici accorgimenti alimentari e pratici. Spesso infatti è necessario un cambiamento dello stile di vita a partire dall’alimentazione, favorendo non solo una corretta fase digestiva ma anche stimolando […]
Continua..

Pubblicità

Ernia post-laparotomica: le caratteristiche del disturbo

Ernia post-laparotomica: come si evidenzia il disturbo Tra le possibili complicanze post-operatorie che si possono evidenziare dopo un intervento di laparotomia si possono manifestare anche dei casi di laparocele detta anche ernia post-laparotomica che si caratterizza per la fuoruscita dei visceri dalla cavità addominale attraverso un’apertura della parete formatasi durante la fase di consolidamento cicatriziale di una ferita laparotomica. Lo sviluppo […]
Continua..

Pubblicità

Ascesso intra-addominale sintomi e trattamento

Ascesso intra-addominale Quando nella sede della cavità addominale si accumula liquido infetto e pus si delinea un ascesso intra-addominale, ma in alcuni casi si possono formare anche più ascessi. Questo accumulo anomalo può essere causato da diverse condizioni quali: la rottura dell’appendice, casi di diverticolite, un’ulcera perforata, l’aggressione da parte di patogeni che in precedenza hanno […]
Continua..

Pubblicità

Ernia iatale carbone vegetale: la sua azione

Ernia iatale carbone vegetale Tra i rimedi naturali maggiormente indicati per placare alcuni disturbi che interessano lo stomaco e l’intestino, tra cui l’ernia iatale, si raccomanda l’assunzione del carbone vegetale. In particolare questo rimedio, nella formulazione di compresse, è utile in caso di gonfiore addominale e di cattiva digestione, infatti il carbone vegetale, detto anche carbone attivo, contrasta […]
Continua..

Pubblicità