Arancio amaro ernia iatale

Comment

Approfondimenti

Arancio amaro ernia iatale

Tra i rimedi fitoterapici utili per controllare il reflusso ed eliminare il meteorismo si consiglia l’arancio amaro che può essere utilizzato come rimedio naturale in caso di ernia iatale, soprattutto per favorire la digestione, per questa ragione si consiglia la sua assunzione prima dei pasti per aiutare il lavoro dello stomaco. Gli estratti e gli infusi digestivi di arancio amaro determinano un effetto di tipo stimolatore sulla secrezione acida dello stomaco, in particolare si raccomanda il consumo dell’infuso preparato con le scorze dell’agrume se si vuole rendere più agevole la digestione, in quanto i principi attivi della pianta vanno a stimolare direttamente la secrezione cloro-peptica, l’azione eupeptica si attiva a partire dal sapore acre percepito dalle papille gustative, in seguito questa azione viene promossa anche dagli oli essenziali dell’arancio amaro una volta che entrano in contatto con la mucosa gastrica. Invece la preparazione di un infuso a base di fiori o di foglie di arancio amaro è suggerita ai soggetti che soffrono di insonnia, in questo caso si usufruisce dell’effetto calmante e sedativo della pianta.

Olio essenziale di arancio amaro quali benefici offre

arancio amaro ernia iatale

Anche l’olio essenziale di arancio amaro è ricco di proprietà utili per il benessere generale a partire dall’azione energizzante e calmante della pianta che può essere utilizzata per contrastare l’ansia e la depressione, facendo acquisire al soggetto un maggior senso di sicurezza e di allegria, inoltre il rimedio agisce da tonico per il corpo. I principi attivi della pianta garantiscono un valido effetto spasmolitico per questo motivo si consigliano massaggi con questo oliin caso di contratture muscolari. L’olio essenziale di arancio amaro offre un effetto di tipo eupeptico e carminativo che si traduce nella stimolazione della secrezione dei succhi gastrici in modo da risolvere i casi di digestione pesante, inoltre il rimedio contrasta il gonfiore a livello addominale e gli episodi di meteorismo. L’applicazione topica di questo olio essenziale è indicato per risolvere diversi disturbi cutanei quali: pelle grassa, acne, psoriasi, eczemi.

I contenuti presenti su questo articolo hanno carattere informativo e non si sostituiscono in nessun modo a valutazioni di medici, dietisti o nutrizionisti specializzati o a terapie in atto. Ricordate sempre prima di assumere medicinali o prodotti di consultare un medico e di leggere sempre il foglio illustrativo. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni inserite in questo articolo devono considerarsi di tipo culturale ed informativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *