Come si cura l’ernia iatale? Indicazioni e consigli

Come si cura l’ernia iatale? Ecco le soluzioni.

La domanda che molti di coloro che soffrono di questo disturbo si pongono è come si cura l’ernia iatale. L’ernia iatale è uno dei disturbi più diffusi sia tra gli uomini che fra le donne di tutte le età e si verifica quando una piccola parte dello stomaco risale  nel torace. Spesso questa patologia presenta dei sintomi soprattutto legati alla digestione, dunque bruciore di stomaco, reflusso acido, eruttazioni frequenti, mentre in alcuni casi non presenta alcun sintomo particolare, ma viene diagnosticata in seguito a dei semplici controlli. L’ernia è infatti facilmente diagnosticabile tramite una ecografia con contrasto o tramite un’endoscopia. La cura per l’ernia iatale è definitiva se si ricorre all’intervento chirurgico, mentre si parla di cure che riguardano i sintomi quando si ricorre a farmaci o al cambio dello stile di vita. L’operazione chirurgica serve a riportare al proprio posto quella parte dello stomaco risalita ed oggi viene effettuata in laparoscopia ossia facendo dei piccoli fori nella parte interessata dai quali vengono inseriti gli strumenti chirurgici ed una telecamera che serve ad osservare la parte che si sta operando. Per altre informazioni sull’intervento chirurgico è consigliata la lettura del seguente articolo: “Intervento ernia iatale: cure e indicazioni“.

Cosa fare se non si vuole ricorrere all’operazione?

Come si cura l'ernia iatale?

Come si cura l’ernia iatale?

Se i sintomi non sono troppo fastidiosi e non si vuole procedere con l’intervento chirurgico è possibile tenerli a bada controllando il proprio stile di vita e l’alimentazione o tramite una terapia farmacologica che potrà essere presa in considerazione insieme al vostro medico. Nel caso in cui si è sovrappeso, si dovrebbe seguire una dieta per perdere i chili di troppo e nel caso in cui la vita sia sedentaria è consigliabile praticare una leggera attività sportiva, evitando sport estremi e che prevedano l’utilizzo di pesi. L’alimentazione deve essere fatta di cibi leggeri che possano essere digeriti con facilità. Per ulteriori informazioni sull’alimentazione da seguire, potrebbe essere utile la lettura del seguente articolo:”Alimentazione ernia iatale: mangiare sano“.

Lascia il tuo commento

*