Quadro clinico della porpora di Henoch-Schönlein

Comment

Approfondimenti

Quadro clinico della porpora di Henoch-Schönlein

Il quadro clinico della porpora di Henoch-Schönlein si caratterizza essenzialmente per la manifestazione di tre sintomi principali quali: rash cutaneo con petecchie piccole, rotonde e rosse; dolore addominale; dolori articolari. Si tratta di una condizione immuno-mediata da ascrivere ad una reazione anomala del sistema immunitario, non è però noto il fattore che provoca questa reazione, anche se si ipotizza che possono intervenire eventuali infezioni ad alcune classi di farmaci. Il coportamento del fattore scatenante è assimilabile ad un antigene in quanto va a stimolare il sistema immunitario che produce anticorpi per attaccarlo, in seguito gli anticorpi vengono depositati nei piccoli vasi sanguigni sotto la pelle, provocano l’infiammazione dei vasi sanguigni che causa la comparsa di petecchie, i depositi possono formarsi in altri tessuti del corpo principalmente nei reni causando un’infiammazione locale. In caso di porpora di Henoch-Schönlein, il rash cutaneo con petecchie e porpora si estende su precisi distretti anatomici quali: gambe, glutei, gomiti, girovita. Oltre all’eruzione cutanea bollosa può sorgere un processo infiammatorio a livello delle articolazioni delle ginocchia e delle caviglie che possono diventare gonfie e dolorose. Un altro sintomo comune al quadro clinico della porpora di Henoch-Schönlein è rappresentato dal dolore addominale in associazione a vomito e diarrea.

Complicanze di tipo gastrointestinale

 Talvolta possono svilupparsi delle complicazioni a carico dei reni con insorgenza di casi di nefrite di diversa entità; possono anche evidenziari sanguinamenti intestinali nel caso in cui gli immunocomplessi si depositano nei vasi sanguigni della parete intestinale, causando sanguinamento all’interno dell’intestino definito sanguinamento gastrointestinale delineando un quadro clinico grave e pericoloso per la vita. I soggetti colpiti da porpora di Henoch-Schönlein possono andare incontro anche ad orchite con dolore, arrossamento e gonfiore dello scroto; si possono registrare anche complicanze severe che possono modificare il sistema cerebrale e nervoso, non sono rare conseguenze a carico del cuore e dei polmoni.

I contenuti presenti su questo articolo hanno carattere informativo e non si sostituiscono in nessun modo a valutazioni di medici, dietisti o nutrizionisti specializzati o a terapie in atto. Ricordate sempre prima di assumere medicinali o prodotti di consultare un medico e di leggere sempre il foglio illustrativo. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni inserite in questo articolo devono considerarsi di tipo culturale ed informativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *